info@2-power.it
0815041274

Articolo

img

HACCP per ristoranti: tutte le regole da seguire per la sicurezza dei clienti

30/06/2022
HACCP

Scopri come ottenere l’HACCP per ristoranti, rispettando tutti i principi di tale certificazione per la sicurezza dei tuoi clienti

Che cosa significa HACCP per ristoranti?

HACCP è l’acronimo di 4 parole inglesi, che stanno per (Hazard Analysis e Critical Control Point), traducibile in italiano con “analisi dei rischi e punti di controllo”.

In pratica, si tratta di un insieme di procedure di autocontrollo, che devono essere effettuate da tutti gli operatori del settore alimentare, al fine di garantire la non contaminazione degli alimenti durante le fasi di stoccaggio, produzione e somministrazione dei prodotti. 

Tutto ciò, con lo scopo di offrire all’utente finale un prodotto finale che sia privo di qualsivoglia forma di contaminazione. 

Tutte le regole dell’ HACCP per

Il protocollo HACCP per ristoranti, si basa essenzialmente su dei principi di base, che fungono da linee guida per identificare e prevenire tutti gli eventuali rischi di contaminazione degli alimenti, che potrebbero alterare la qualità dei prodotti offerti, nonché danneggiare in qualche modo la salute dei clienti. 

Tali principi dell’ HACCP per ristoranti sono:

  1. Identificare, prevenire, ridurre ed eliminare i pericoli.
  2. La fase di identificazione dei CCP, ovvero, dei punti “critici di controllo” è probabilmente la fase più delicata, in quanto, è proprio durante tale fase che si rilevano gli eventuali pericoli.
  3. Quindi, se non viene fatto un lavoro meticoloso di ispezione a monte, le eventuali criticità e i rischi di contaminazione degli alimenti, finiranno nel piatto dei tuoi clienti.
  4. Ad esempio, una delle fasi più critiche per la ristorazione è quella dello scongelamento, dove potrebbero verificarsi diversi problemi di natura batteriologica. 
  5. Lo schema dell'HACCP deve rilevare con chiarezza tutti gli eventuali limiti critici di ogni fase, mettendo in risalto quelle che possono essere le fasi più critiche del processo stoccaggio, produzione e somministrazione degli alimenti. 
  6. Applicare tutte le procedure di sorveglianza dei CCP.
  7. Individuare eventuali azioni correttive qualora si rilevi un punto critico che ha superato i parametri prestabiliti.
  8. Creare un regolamento interno di verifica per riscontrare l'effettivo funzionamento delle misure adottate.
  9. Tenere traccia di tutti i documenti e le registrazioni, come bolli e scontrini, che attestino la salubrità dei prodotti.

Redazione del manuale HACCP per ristoranti

Come accennato all’inizio, il certificato HACCP si compone di una serie di procedure di autocontrollo, che messe tutte assieme vanno a formare il manuale HACCP

Ciò vuol dire, che dovrà essere premura dei titolari dell’attività, e di tutto lo staff che può entrare in contatto con gli alimenti, effettuare i controlli sullo stato di igiene dei prodotti e delle eventuali contaminazioni della filiera. 

Quindi, avendo come riferimento i requisiti previsti dal certificato HACCP, l’azienda avrà il compito di nominare un Responsabile Interno del Piano di Autocontrollo, il quale dovrà avvalersi anche dell’ausilio di un tecnico esterno all’azienda che supervisioni tutti gli aspetti del processo produttivo.

All’interno di tale manuale, dovranno essere descritti in maniera dettagliata tutti i passaggi della filiera alimentare, ovvero:

  1. preparazione
  2. produzione 
  3. confezionamento
  4. commercializzazione
  5. somministrazione

Ma il focus di tutto il manuale HACCP per ristoranti, dove proprio non si può sgarrare di una virgola, è quello del monitoraggio delle temperature di conservazione, cottura, sterilizzazione e ricevimento merci.

Assistenza e corsi di formazione HACCP by 2Power.it

Nel caso tu sia un lavoratore del settore alimentare, e necessiti di un corso di formazione per ottenere il certificato HACCP online, non esitare a richiedere la nostra assistenza.

Una nostra collaboratrice ti darà tutte le informazioni del caso.

2Power è un ente di formazione accreditato e riconosciuto da entità nazionali e locali, in grado di offrirti sia i corsi che i rinnovi dell’attestato HACCP online in modalità FAD (Formazione a Distanza).

Contattaci ora per maggiori informazioni